News

Tutte le news dal mondo Giogems

La pietra della settimana: la Kunzite

1072

La Kunzite venne scoperta nel lontano 1902 e deve il suo nome particolare proprio a colui che per primo l'ha classificata ossia George Frederick Kunz, grande esperto di mineralogia oltre che fedele collaboratore presso la prestigiosa azienda di Tiffany. Seppur inizialmente commercializzata con l'esotico nome di “Iris della California”, è al giorno d'oggi universalmente nota solo come Kunzite.

La Kunzite non è altro che una varietà dello Spodumene. Le sue tonalità e colori sono molteplici: rosa, violetto, rosso porpora, rosa, verde profondo. La pietra si presenta spesso con scarse inclusioni ed è nella maggior parte dei casi categorizzata come “eye-clean” (vale a dire senza inclusioni visibili ad occhio nudo da una distanza di 15 cm circa). Peculiare caratteristica è il marcato pleocroismo: in pratica i colori sono soggetti a cambiamenti quando la pietra viene osservata da angolazioni differenti. Un'altra caratteristica di punta è la sua elevata fosforescenza, vale a dire la capacità di emissione di bagliore a luce bassa in seguito ad esposizione a raggi ultravioletti.

Per chi è appassionato di cromoterapia, pare che la Kunzite sia strettamente collegata al chakra del cuore: se da una parte contribuisce a mantenerlo aperto, dall'altra garantisce un intuito maggiore al proprietario.

Visita il nostro Online Store e regalati la pietra che ti meriti! :)

Ultimi articoli